Spazi di negoziazione. Povertà urbana e consumi alimentari
Contributi
Arjun Appadurai, Marco Castrignanò, Roberta Paltrinieri, Paola Parmiggiani
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 160,      1a edizione  2011   (Codice editore 1563.53)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856837452
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856850154
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
“I saggi che compongono il volume dimostrano il costo sociale dello stigma, dell’isolamento e della vergogna subiti da quanti sono costretti ad accettare di procurarsi e consumare il proprio cibo in condizioni e luoghi che possono risultare umilianti” (dalla Prefazione di Arjun Appadurai).
Utili Link
Sociologia Urbana e Rurale Recensione (di Gennaro Avallone)… Vedi...
Presentazione del volume

"I saggi che compongono il volume dimostrano il costo sociale dello stigma, dell'isolamento e della vergogna subiti da quanti sono costretti ad accettare di procurarsi e consumare il proprio cibo in condizioni e luoghi che possono risultare umilianti.
Questa intuizione rappresenta un contributo importante al dibattito sul welfare state, che può arrivare a creare una rete di sicurezza materiale per i suoi cittadini più bisognosi, ma fallisce nel garantire loro il dono del "riconoscimento", come lo definirebbe Charles Taylor. Questo dilemma ci ricorda ancora una volta che nella lotta ingaggiata dai più emarginati per lo sviluppo di ciò che altrove ho definito "la capacità di avere aspirazioni", i luoghi e le modalità attraverso cui essi accedono agli agi simbolici del consumo di cibo possono essere tanto importanti quanto lo stesso accesso al cibo". (Dalla Prefazione di Arjun Appadurai)

Maurizio Bergamaschi insegna Sociologia dei servizi sociali di territorio e Sociologia delle migrazioni presso la Facoltà di Scienze politiche "Roberto Ruffilli" dell'Università degli Studi di Bologna. Svolge attività di ricerca in particolare sui processi di esclusione sociale e di impoverimento in ambiente urbano.
Pierluigi Musarò insegna Politiche del benessere e Sociologia del marketing politico presso la Facoltà di Scienze politiche "Roberto Ruffilli" dell'Università degli Studi di Bologna. Svolge attività di ricerca principalmente sull'etica dei consumi, sui temi della cittadinanza e nuove forme di partecipazione, sulla comunicazione dell'umanitario e sulle culture della responsabilità.

Indice
Arjun Appadurai, Prefazione
Introduzione
Maurizio Bergamaschi, Il pasto invisibile. Povertà alimentari e agency
(Povertà e tenore di vita; La riscoperta della povertà alimentare; Deprivazione alimentare e culturale popolare; Il pasto, una istituzione sociale; Negoziare le necessità; Conclusioni)
Pierluigi Musarò, Roberta Paltrinieri, I significati simbolici del cibo
(Premessa; Il buono da pensare; Il cibo come linguaggio; Dimmi con chi mangi e...)
Marco Castrignanò, Paola Parmiggiani, Il disegno della ricerca
(Premessa; L'indagine descrittiva; L'indagine qualitativa)
Pierluigi Musarò, Tre strutture con la mensa al centro
(Premessa; In origine era il "ristorante per i Poveri": l'Antoniano; La mensa di Santa Caterina; Dalla mensa comunale al Centro diurno: la struttura di via del Porto; Le regole del gioco; Per molti, ma non per tutti; L'organizzazione del servizio; La doppia soglia d'accesso del Centro diurno; Spazio di manovra)
Maurizio Bergamaschi, Marco Castrignanò, L'ultima spiaggia. I fruitori delle mense a Bologna
(Le mense all'interno del circuito dell'assistenza; Alcune criticità di ordine metodologico; Volti della povertà alimentare; Poveri senza rete; Verso un progressivo accoppiamento strutturale; Un mondo a parte?)
Pierluigi Musarò, Paolo Parmiggiani, Oltre il valore nutrizionale
(Premessa; Il senso del luogo; La paura dello stigma sociale; A Bologna non si muore di fame; La nostalgia di sapori lontani; Considerazioni conclusive)
Riferimenti bibliografici
Gli autori.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi