Flow, benessere e prestazione eccellente. Dai modelli teorici alle applicazioni nello sport e in azienda
Contributi
Marco Boffi, Antonella Delle Fave, Barbara Diana, Andrea Gaggioli, Sandro Gamba, Fabrizia Mantovani, Elvis Mazzoni, Luca Milani, Eleonora Riva, Daniela Villani
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 226,      1a edizione  2012   (Codice editore 1222.140)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820406530

In breve
Gli studi sul flow nascono con l’obiettivo di analizzare i fattori capaci di trasformare un’esperienza momentanea in uno stato psicologico ottimale, la cui comprensione consente di delineare un modello di ottimizzazione della performance che identifica nel benessere il presupposto per risultati eccellenti.
Presentazione del volume

La psicologia ha sempre affiancato all'interesse per la patologia e il disagio l'attenzione per lo sviluppo e il potenziamento ( empowerment ) individuale e sociale.
Uno dei temi emergenti in questo ambito è l'attenzione per il "flow", l'esperienza ottimale. Nel dialogo costante con la tradizione filosofica e con i modelli psicologici legati all'affermazione e all'espressione del sé, gli studi sul flow nascono con l'obiettivo di analizzare i fattori capaci di trasformare un'esperienza momentanea in uno stato psicologico ottimale. La comprensione di tale stato e delle condizioni che ne sono alla base consente, infatti, di delineare un modello di ottimizzazione della performance che identifica nel benessere il presupposto per risultati eccellenti.
A caratterizzare l'esperienza di flow è un elevato livello di concentrazione e di partecipazione all'attività, l'equilibrio fra la percezione della difficoltà della situazione e del compito ( challenge ) e le capacità personali ( skills ), la sensazione d'alterazione temporale (l'orologio interno rallenta, mentre l'orologio esterno accelera), un senso di piacevolezza e soddisfazione.
All'interno di questo contesto l'obiettivo del volume è triplice: presentare al lettore le caratteristiche e i determinanti delle esperienze ottimali; introdurre e presentare alcuni dei principali strumenti disponibili in italiano per la valutazione del flow; descrivere e analizzare le possibili applicazioni delle esperienze ottimali e dei diversi strumenti di misura in due specifici ambiti applicativi quali lo sport, individuale e di squadra, e il mondo aziendale.

Marisa Muzio , Nazionale di nuoto, psicologa, affianca all'insegnamento e alla ricerca universitaria, l'attività professionale nell'ambito della psicologia dello sport e delle organizzazioni. È ideatrice e coordina, dal 1996 al 2011, con Sandro Gamba il primo Master in Italia in Psicologia dello sport. Trasla le esperienze dello sport di alto livello alle realtà aziendali, dando vita allo Sport Outdoor Training(r) e al Coaching by Action(r). "Psicologa dell'anno 2008" per i successi professionali ai Giochi Olimpici di Pechino.
Giuseppe Riva insegna Psicologia della comunicazione e Psicologia e nuove tecnologie della comunicazione all'Università Cattolica di Milano, dove dirige il Laboratorio di Studio dell'Interazione Comunicativa e delle Nuove Tecnologie. È presidente dell'Associazione Internazionale di CiberPsicologia (i-ACToR) ed Editor europeo della rivista scientifica "CyberPsychology, Behavior and Social Networking".
Luca Argenton , laureatosi in Psicologia con una borsa di studio per meriti accademici, svolge attività di ricerca, formazione e consulenza in ambito aziendale e sportivo. Ha studiato presso l'University of Queensland di Brisbane e ha conseguito un Master in Psicologia dello sport.

Indice


Gli Autori
Antonella Delle Fave, Prefazione
Marisa Muzio, Giuseppe Riva, Luca Argenton,
Introduzione
Sezione I. La cornice di riferimento
Marisa Muzio, Giuseppe Riva, Luca Argenton, Psicologia Positiva: verso una teoria dell'Esperienza Ottimale
(Le due facce della psicologia; Psicologia Positiva: obiettivi, contenuti e metodi; La dimensione edonica della Psicologia Positiva; La dimensione eudaimonica della Psicologia Positiva; Verso l'Esperienza Ottimale; Bibliografia)
Marisa Muzio, Giuseppe Riva, Luca Argenton, Il flow: un'introduzione
(L'esperienza di flow; Il flow come esperienza universale; Flow e presenza; Le dimensioni del flow; Bibliografia)
Paolo Inghilleri, Eleonora Riva, Marco Boffi, Il flow in una prospettiva culturale
(Flow e selezione psicologica; Flow e culture: un'analisi dei diversi contesti; Bibliografia)
Giuseppe Riva, Fabrizia Mantovani, Flow e presenza: dall'esperienza soggettiva all'esperienza personale
(Esperienza soggettiva ed esperienza personale; L'analisi dell'attività umana; Presenza e presenza sociale; Presenza ed evoluzione del sé; Esperienze ottimali individuali e collettive: i punti di contatto; Bibliografia)
Andrea Gaggioli, Giuseppe Riva, Luca Milani, Elvis Mazzoni, Networked Flow: Esperienza Ottimale e creatività di gruppo
(Introduzione; Dalla creatività di gruppo alle reti creative: il ruolo dell'Esperienza Ottimale; Le dimensioni cognitive del Networked Flow; Il ruolo del Networked Flow nell'evoluzione culturale; Le fasi del Networked Flow; Implicazioni metodologiche; Conclusioni; Bibliografia)
Sezione II. Strumenti e metodi
Luca Argenton, Flow: dalla teoria agli strumenti di valutazione
(Introduzione; Experience Sampling Method; Flow Questionnaire; La Flow State Scale; La Dispositional Flow Scale; Sviluppo delle scale del flow revisionate; Conclusioni; Bibliografia)
Barbara Diana, Daniela Villani, Marisa Muzio, Giuseppe Riva, La validazione italiana della Flow State Scale - FSS
(Introduzione; Traduzione ed adattamento italiano della FSS; La ricerca con il campione italiano; Conclusioni; Bibliografia)
Marco Boffi, Barbara Diana, Eleonora Riva, Paolo Inghilleri, Luca Argenton, Daniela Villani, Marisa Muzio, Giuseppe Riva, L'adattamento italiano della Dispositional Flow Scale IIDFS-2
(Introduzione; Traduzione ed adattamento italiano della DFS-2; La ricerca con il campione italiano; Conclusioni; Bibliografia)
Sezione III. Le applicazioni nello sport e in azienda
Marisa Muzio, Luca Argenton, L'Esperienza Ottimale nella psicologia dello sport
(Introduzione; La psicologia dello sport: il modello ricerca-formazione-counseling; Verso una tecnologia del rendimento ottimale; I peak moments; Bibliografia)
Marisa Muzio, Luca Argenton, Le nove dimensioni del flow: dalla ricerca al campo
(Introduzione; Traduzione e adattamento della FSS in lingua italiana: le fasi; La ricerca: il flow nello sport di alto livello; Dalle nove dimensioni alla preparazione mentale; Il flow in un processo di preparazione integrata; Non solo lo sport dei campioni; Bibliografia)
Marisa Muzio, Il flow come strumento di valutazione e di empowerment aziendale
(Introduzione; Il flow per la valutazione dei diversi profili aziendali; Il flow per l'empowerment; Flow e nuove tecnologie per l'assessment e l'empowerment di gruppi di lavoro; Conclusioni; Bibliografia)
Sandro Gamba, Postfazione. Il flow: un'esperienza universale
(La mia esperienza; Il flow dei campioni; Non solo sport: il flow nella vita quotidiana).




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità