I libri di FRANCESCA LA ROCCA


I libri che Francesca La Rocca ha scritto, curato o per cui ha contribuito per FrancoAngeli

La ricerca ha estratto dal catalogo  4  titoli.
 
  Titolo Tipologia
Design on trial. Critique and metamorphosis of the contemporary object Design on trial. Critique and metamorphosis of the contemporary object
Francesca La Rocca (283.7)
Different industrial objects have been taken to trial during time, such as steel handles, plastic vessels, decorated chairs, packaging or neon lamps. They have been accused of perpetrating a crime against art and soul, against ecology and civilisation, against style and imagination. Through 12 keywords which contain the answer to the accusations towards industrial objects, this book explores a series of influential phenomena which characterise design today and it eventually uncovers the only real crime which design can make.
Ebook
Design e delitto. Critica e metamorfosi dell''oggetto contemporaneo Design e delitto. Critica e metamorfosi dell'oggetto contemporaneo
Francesca La Rocca (283.6)
Il lbro individua una serie di fenomeni emergenti del design contemporaneo, visti come risposte concrete ad una serie di accuse rivolte all’oggetto moderno, immaginato al centro di un ideale "processo". Ripercorre la profonda metamorfosi che ha investito l’oggetto della progettazione con l’età post-industriale, interpretandola in rapporto all’innovazione tecnologica, alla questione ambientale, all’immaginario della scienza e dell’arte. Per scoprire, infine, qual è l’unico vero delitto che può commettere il design.
Libro o
Ebook
Il tempo opaco degli oggetti. Forme evolutive del design contemporaneo Il tempo opaco degli oggetti. Forme evolutive del design contemporaneo
Francesca La Rocca (283.1)
Libro
Scritti presocratici. Andrea Branzi: visioni del progetto di design 1972/2009 Scritti presocratici. Andrea Branzi: visioni del progetto di design 1972/2009
Francesca La Rocca (283.1.1)
Una selezione di articoli e saggi di Andrea Branzi dagli anni Settanta fino ad oggi. Il pensiero teorico di Branzi delinea una potente via di uscita da una serie di miti della modernità, analizzandoli nei loro riflessi sulla cultura del design. L’antologia vuole presentare un quadro di idee evolutive che prefigurano direzioni inedite per il progetto e sollecitano la definizione di un nuovo statuto per il design.
Libro