I libri di SARA CORRADINI


I libri che Sara Corradini ha scritto, curato o per cui ha contribuito per FrancoAngeli

La ricerca ha estratto dal catalogo  3  titoli.
 
  Titolo Tipologia
L''artigianato artistico in Campania. Saperi, pratiche e collaborazione in rete per lo sviluppo del territorio L'artigianato artistico in Campania. Saperi, pratiche e collaborazione in rete per lo sviluppo del territorio
Antonio Acconcia, Rosario Bianco … (11820.15)
Il volume presenta i risultati più importanti ottenuti nell’ambito del progetto RICART (Rete Innovativa di Collaborazione dell’Artigianato artistico in Campania), nato allo scopo di delineare lo stato del settore dell’artigianato artistico in Campania. Il progetto si è posto sia l’obiettivo di esplorare quanto le imprese del settore possano contribuire allo sviluppo del territorio, sia quello di individuare le modalità di aggregazione, condivisione e collaborazione più efficaci per favorire la crescita del settore e del territorio. RICART ha visto come partner partecipanti le sette università della Campania, il consorzio Universitario CUEIM, l’Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo del CNR (IRISS - CNR), l'agenzia di formazione Prisma Consulting e le società PROTOM GROUP e ARES 2.0, con capofila l’Università di Salerno.
Ebook - Open Access
Lavoro e ricerca sociologica. Un confronto fra giovani ricercatori italiani Lavoro e ricerca sociologica. Un confronto fra giovani ricercatori italiani
Michele La Rosa, Umberto Pallareti (1529.2.118)
Una “messa a fuoco” quanto mai significativa delle più rilevanti emergenze del tema “lavoro”, descritte, documentate e indagate da giovani, vale a dire dalla fascia di popolazione più colpita dalla crisi e che sta dunque vivendo sulla propria pelle le più drammatiche conseguenze della stessa.
Libro o
Ebook
Dentro la crisi. Povertà e processi di impoverimento in tre aree metropolitane Dentro la crisi. Povertà e processi di impoverimento in tre aree metropolitane
Giovanni Battista Sgritta (1420.182)
Povertà, rischio di impoverimento e disagi cambiano volto a Torino, Roma e Napoli, perché dipendono dalla vocazione economico-produttiva dei territori, dal mercato del lavoro, dalla demografia, dalla struttura e composizione delle famiglie, dalla presenza degli immigrati, dalle caratteristiche del welfare locale. L’indagine approfondisce queste differenze con gli strumenti della ricerca qualitativa e l’ausilio di dati statistici e amministrativi di contesto, soffermandosi su una vasta pluralità di situazioni e processi della crisi.
Libro o
Ebook