Comunicazione media cittadinanza

Nuovi percorsi di partecipazione

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 176,   2a ristampa 2014,    1a edizione  2009   (Codice editore 1381.2.12)

Comunicazione media cittadinanza. Nuovi percorsi di partecipazione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788856813272

In breve

Una riflessione sulle dinamiche evolutive di tre parole chiave: comunicazione, media, cittadinanza, declinate rispettivamente secondo l’analisi di tematiche specifiche quali la comunicazione interculturale, la media education e la cittadinanza europea. Ci si sofferma inoltre su alcune forme particolarmente espressive di comunicazione e media, dal writing alla multitasking generation, che definiscono forme diverse di “cittadinanza partecipata”.

Utili Link

L'Indice Recensione (di Ferdinando Fasce)… Vedi...

Presentazione del volume

I molti e differenti tipi di comunicazione che caratterizzano le società complesse hanno creato nuove criticità sempre più evidenti. Da un lato c'è la potente affermazione di una cultura globale fondata sull'immagine costruita e mediata sia dagli old che dai new media, in grado di connettere realtà molto lontane e fruibili dalla collettività; dall'altro la crisi di valori individualistici, che devono essere superati in favore di relazioni aggreganti che offrano nuovi modelli di interazione. Una possibile soluzione a questo dilemma è la ridefinizione di processi che recuperino legami relazionali tra le persone e la collettività. In un continuum di crescente sviluppo, essi possono dar vita a nuove forme di cittadinanza: dalla "cittadinanza digitale" alla "cittadinanza responsabile", intese come luoghi di innovazione sociale.
Il volume offre una riflessione, sia diacronica che sincronica, sulle dinamiche evolutive di tre parole chiave, comunicazione, media e cittadinanza, declinate rispettivamente secondo l'analisi di tematiche specifiche quali la comunicazione interculturale, la media education e la cittadinanza europea, proponendo nuovi percorsi di partecipazione.

Giselda Antonelli è professore associato di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso la Facoltà di Scienze sociali dell'Università "G. D'Annunzio" di Chieti-Pescara, in cui insegna Sociologia della comunicazione e Sociologia dell'educazione. Si occupa di processi culturali, comunicativi ed educativi. Tra i suoi lavori: Péguy. Dialogo della storia con l'anima pagana (Lecce 1994), "Comunicazione ed educazione interculturale in Italia", in Filosofia, Storiografia, Letteratura, vol. II (Lanciano 2001); Cultura e società in Durkheim e Péguy (Campus 2006).

Indice



Mario Morcellini, Prefazione
Parte I.
La Comunicazione
(La comunicazione e la cultura in un mondo connesso; Comunicazione, informazione, globalizzazione; Comunicazione e riflessività: Margaret Archer e la "conversazione interiore"; Comunicazione e pluralismo culturale; La centralità della comunicazione: una conquista recente; La prospettiva della "svolta comunicativa"; Writing: creatività contro legalità)
La Comunicazione Interculturale
(La comunicazione interculturale; I fattori in gioco nella comunicazione interculturale; Gli strumenti della comunicazione interculturale; Gli ostacoli nella comunicazione interculturale; Dialogo ed empatia nella comunicazione interculturale; Comunicazione interculturale e scuola
Parte II.
I media
(Il percorso evolutivo dei mezzi di comunicazione di massa; I media e i consumi culturali in Italia nel secolo Novecento; I media in Italia nelle ricerche del Censis: 2000-2007; La multitasking generation e i consumi mediali; Media e pubblicità: la via italiana; La pubblicità in Italia dagli anni '60 alla contemporaneità)
La media education
(L'esigenza di una media education; Il cammino della media education; Gli obiettivi della media education: alfabetizzazione, coscienza critica, nuova cittadinanza; Per un manifesto della media education; "Primi passi nella media education")
Parte III.
La Cittadinanza
(Le radici della cittadinanza e il suo viaggio nella storia; Cittadinanza, appartenenza e la struttura concentrica dell'appartenenza; Cittadinanza: la prospettiva sociologica; Il dibattito contemporaneo su cittadinanza e immigrazione; Kymlicka e la "cittadinanza differenziata"; Habermas ed il "patriottismo costituzionale"
La Cittadinanza europea
(La cittadinanza europea: status quaestionis; Cittadinanza europea; Cittadinanza attiva; Il principio di sussidiarietà come fondamento di cittadinanza attiva; "Cittadinanza responsabile" e educazione alla convivenza civile)
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi