Cinquant'anni puliti puliti. I rifiuti a Firenze dall'Ottocento alla Società Quadrifoglio
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 320,      1a edizione  2006   (Codice editore 1580.17)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 37,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846475480

Presentazione del volume

La storia dell'igiene urbana a Firenze racchiude alcuni dei passi fondamentali del processo di modernizzazione della città. Igiene, ambiente e municipalizzazione rappresentano i capisaldi intorno ai quali si snoda questa success story.
La capitale del Granducato nell'Ottocento era una città sporca. Non esistevano abitudini igieniche pubbliche e il servizio di raccolta dei rifiuti stradali era assai carente. Nel corso della seconda metà del secolo prende corpo un processo di lenta maturazione, che conduce faticosamente verso una nuova consapevolezza rispetto all'esigenza di elevare gli standard igienici urbani. Gli aspetti legati al bisogno di decoro e alla prevenzione delle più diffuse malattie cominciano a imporsi e a dettare i criteri per la progressiva costituzione di una prima coscienza ambientale.
La storia dei rifiuti nel capoluogo toscano si snoda lungo un percorso accidentato fra epoca giolittiana, Fascismo e Ricostruzione, vivendo infine un effettivo salto di qualità con il 1955, che rappresenta una tappa fondamentale. Fu il sindaco La Pira che creò l'Asnu, la municipalizzata che per anni ha tenuto pulita la città.
Negli ultimi cinquant'anni il livello del servizio si è notevolmente innalzato, grazie a un'organizzazione sempre più consolidata e al rafforzamento e potenziamento di mezzi e tecniche utilizzati, e le vicende legate alla gestione dei rifiuti sono enormemente cresciute in termini di importanza. Discariche e inceneritori sono diventati luoghi spesso poco accettati, ma sicuramente necessari. La storia dell'inceneritore fiorentino, inaugurato nel 1973 e chiuso tredici anni dopo, appare paradigmatica su scala nazionale.
A partire dall'ultimo decennio del XX secolo il mondo dei servizi si trasforma profondamente. Anche l'azienda fiorentina estende il proprio raggio d'azione e al tempo stesso muta la propria configurazione fino all'approdo alla società per azioni.

Indice


Leonardo Domenici, Prefazione
Marco Maria Samoggia, Introduzione
Nota sulle fonti e ringraziamenti
Parte I. Quando la raccolta era tutto
Servizi, reti tecnologiche e storia
(Il mondo dei servizi fra liberalizzazione e privatizzazione; La Cenerentola dei servizi urbani; Reti e public utilities in prospettiva storica; Oltre il centenario della legge sulla municipalizzazione; I servizi di igiene urbana: una storiografia da implementare; Firenze, igiene e municipalizzazione)
Da Leopoldo alla Grande Guerra
(L'eredità granducale: le abitudini di una città sporca; Largo ai privati; La città cambia; Ambiente e decoro; L'utopia igienista; Il business dei rifiuti; La svolta; Firenze fine Ottocento; L'iniziativa comunale; Le posizioni della sinistra; L'esperienza bloccarda; Rifiuti bellici)
Prima della municipalizzazione
(La gestione comunale dei servizi urbani negli anni Venti; Il servizio della nettezza pubblica a Firenze; La municipalizzazione fra grande crisi e autarchia; Pubblico e privato nel servizio; Il mito dell'utilizzazione dei rifiuti; La Otsu; Cambio di programma; La legge del 1941; Difficoltà di guerra; Comuni, servizi pubblici e municipalizzazione nel secondo dopoguerra; Firenze dopoguerra: la ripresa; Rimozione a domicilio e spazzamento stradale; Fra proroghe e municipalizzazione; L'opera dell'amministrazione La Pira; Verso la svolta; La creazione dell'Asnu)
Parte II. La progressiva modernizzazione del servizio
L'Asnu alla prova
(La municipalizzazione nel settore della raccolta e smaltimento dei rifiuti negli anni Cinquanta; Le città crescono; Via Baccio; Il nuovo management; Firenze si trasforma; Metodi di raccolta arretrati; Il potenziamento del parco veicoli; Le questioni relative al personale; Lo smaltimento diventa urgente; Si parla per la prima volta di incenerimento; Grandi investimenti)
Il decollo dell'azienda
(Il servizio negli anni del Boom; I sacchi di carta; Lo sviluppo dei mezzi di trasporto; La plastica; Mantignano in crisi; Bosco ai Ronchi; Ipotesi incenerimento; Il potenziamento della sede; Migliorano le condizioni di lavoro)
Il progressivo imporsi dei problemi di smaltimento
(Dalla nettezza urbana all'igiene ambientale; La pulizia della città; Questioni di gestione; I cassonetti; Rifiuti dove?; La discarica di Certaldo; L'inceneritore di San Donnino)
Una nuova gestione dei rifiuti
(Le nuove esigenze ambientali; Gli stimoli europei e la normativa del 1982; Amministrazioni locali e rifiuti: un rapporto che cambia; Il servizio in città; La politica dell'azienda; L'evoluzione delle tariffe; Le discariche controllate; Il nemico: la diossina; Gli esordi del riciclaggio e il compost; San Donnino addio; Gli sviluppi immediati)
Anni difficili
(La nascita di Fiorentinambiente; I problemi del dopo inceneritore; Nel mirino della Magistratura; Contener e i costi; Il "bombolino"; Due presidenze contestate; L'idea del consorzio; I progressi della raccolta differenziata; Il progetto centro storico)
Parte III. L'igiene urbana all'epoca dell'economia globale
La rivoluzione dei servizi pubblici
(La legge del 1990 sulle autonomie locali; I servizi pubblici fra liberalizzazione e ampliamento territoriale; Il nuovo ruolo delle vecchie municipalizzate)
Una montagna di rifiuti
(Dimensione emergenza; Il problema dei rifiuti su scala internazionale all'alba dell'ultimo decennio del secolo; La produzione di rifiuti in Italia; Le questioni relative allo smaltimento; L'orientamento europeo in tema di rifiuti; Il decreto Ronchi; Le novità nell'ambito della gestione dei servizi di igiene urbana; La questione del finanziamento del servizio; La Regione Toscana e la gestione dei rifiuti; Raccolta differenziata e smaltimento in Toscana fra luci e ombre)
Il Quadrifoglio
(Il consorzio; La trasformazione in Società per azioni e il contratto di servizio; Le linee guida dell'azienda; Una nuova prospettiva; Le virtù del riciclaggio; Inceneritore dove?)
Appendice
(Le cariche dell'azienda; Tabelle e Grafici; Indice dei nomi).