Associazionismo familiare, handicap e didattica

Una ricerca esplorativa

Autori e curatori
Contributi
Roberta Cardarello
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,   figg. 30,     1a edizione  2004   (Codice editore 292.2.46)

Associazionismo familiare, handicap e didattica. Una ricerca esplorativa
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846457523

Presentazione del volume

L’idea centrale del volume è quella di verificare, da una prospettiva didattica, - secondo un modello metodologico ben consolidato: progettazione, intervento, valutazione - l’esistenza all’interno delle associazioni di una specifica “ expertise ” didattico- formativa.
Il testo, pur conservando un impianto costruttivo unitario, si articola in due parti. La prima, dopo aver illustrato l’ipotesi di ricerca e la metodologia di lavoro, prospetta inizialmente una riflessione teorica di carattere educativo sull’associazionismo volontario e successivamente un approfondimento di ricognizione sulla famiglia che vede al proprio interno un componente disabile, secondo una prospettiva che, pur non rinunciando all’indagine e ai possibili apporti interdisciplinari, tiene ferma l’ottica didattico-pedagogica.
La seconda parte, mediante una ricerca empirica, conduce una prima indagine di ampio respiro delle ragioni sociali e pedagogiche che determinano le scelte associative dei genitori dei bambini/ragazzi/giovani in situazione di handicap, focalizzando l’attenzione, nella parte centrale, sulle proposte culturali e formative che le associazioni promuovono e sulle modalità con cui esse vengono realizzate.

Antonello Mura svolge attività di ricercatore universitario presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Cagliari., dove è docente di Didattica generale in tre corsi di laurea: Scienze dell’Educazione, Scienze della Formazione Primaria e Scienze dell’Educazione e della Formazione. È altresì docente di Pedagogia speciale nel corso di laurea di Scienze dell’Educazione e della Formazione.

Indice


Roberta Cardarello , Prefazione
Ringraziamenti
Introduzione
Parte I. Associazionismo e riflessioni educative
Motivazioni, obiettivi e metodo di lavoro
(Ipotesi e obiettivi della ricerca; Metodologia di lavoro)
Volontariato e sapere didattico-pedagogico
(Volontari e volontariato: di chi si parla?; Volontariato e responsabilità educativa; La Carta dei Valori: una via verso la didattica?)
Famiglie e Associazionismo: considerazioni psicopedagogiche preliminari ad una ricerca didattica
(L’attenzione psico-sociale; Potenzialità familiari e processi di “resilienza” e “coping”; Lo sguardo pedagogico; Significati e funzioni didattico-pedagogiche delle associazioni; Considerazioni conclusive)
Parte II. Associazioni familiari e strategie didattiche
Introduzione, metodologia della ricerca e caratteristiche del campione
(Le interviste “vis-à-vis”; Focus group; Il Questionario; Costituzione del campione di ricerca; Caratteristiche del campione di ricerca)
La progettazione degli interventi e la realizzazione dei percorsi formativi
(Ragioni e finalità associative; Progettazione e operatori; Interventi formativi rivolti ai soci/genitori; Interventi formativi rivolti alla persone disabili)
La valutazione delle attività e i rapporti con gli Enti istituzionali
(Attività e modalità di valutazione; Associazionismo ed Enti Istituzionali)
Conclusioni