Progettare scuola con i blog

Riflessioni ed esperienze per una didattica innovativa nella scuola dell'obbligo

Contributi
Carla Astolfi, Maria Teresa Bianchi, Maria Calabretta, Giuseppe Campanella, Leila Moreschi, Maria Luisa Necchi, Sergio Tardetti
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 144,      1a edizione  2007   (Codice editore 292.4.23)

Progettare scuola con i blog. Riflessioni ed esperienze per una didattica innovativa nella scuola dell'obbligo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846488879

Presentazione del volume

Negli ultimi anni si è assistito ad una sempre crescente diffusione dello strumento blog all’interno del contesto educativo italiano. Grazie ad alcune sue specifiche caratteristiche (facilità e rapidità d’uso; immediatezza della scrittura; natura dialogica, socializzante ed interattiva; equilibrio tra prodotto individuale e collettivo), il blog costituisce un’importante risorsa per una didattica che intenda promuovere la collaborazione e la condivisione tra gli studenti in classe e a distanza.
Il testo si propone come guida, sia sul versante pratico sia su quello teorico, per la progettazione e realizzazione di attività didattiche basate sull’uso del blog e si rivolge in particolar modo agli insegnanti in formazione ed in servizio, ma può risultare utile anche per i corsi di formazione e aggiornamento sulle tecnologie didattiche e, in generale, per chiunque si interessi del ruolo delle tecnologie a scuola.
Il volume si compone di quattro capitoli: il primo è volto a delineare un quadro teorico generale e una cornice psicopedagogica entro cui l’uso del blog possa significativamente supportare l’apprendimento; il secondo ed il terzo entrano nel merito di cosa sia un blog e delle problematiche metodologiche connesse alla sua introduzione in classe, riferendosi anche a blog che svolgono una funzione guida e di orientamento nel panorama educativo italiano e fornendo indicazioni di carattere tecnico rispetto all’uso di tale strumento tecnologico; il quarto capitolo si compone di alcune schede che raccontano esperienze didattiche già consolidate, realizzate in scuole italiane in cui il blog media attività didattiche di diverso tipo.

Ilaria Mancini è psicologa e dottoranda di ricerca presso Sapienza-Università di Roma. È socia dell’Associazione CKBG (www.ckbg.org). Il suo interesse di ricerca riguarda l’uso di strumenti tecnologici di rete in contesti educativi, con particolare attenzione alla costruzione di conoscenze condivise e al rapporto tra narrazione, tecnologie ed espressione/costruzione di aspetti identitari.
Beatrice M. Ligorio è professore associato all’Università di Bari. È autrice di numerose pubblicazioni ed è presidente dell’Associazione CKBG (www.ckbg.org). Interessi di ricerca: sviluppo di identità dialogiche, comu-nità in rete, costruzione dell’intersoggettività in contesti formativi.

Indice



M. Beatrice Ligorio, Aspetti teorici a supporto dei blog didattici
(Introduzione; Tecnologia come artefatto; Apprendere con i blog)
Ilaria Mancini, I blog come risorsa per la didattica
(Cos’è un blog?; Il valore pedagogico del blog: innovazione e problematicità nell’introduzione dei blog a scuola; Guardando alla rete: i meta-blog educativi)
Ilaria Mancini, Costruire e mantenere un blog a scuola
(Piattaforme per la creazione di un blog; Istruzione per l’uso; L’organizzazione del contesto classe)
Esperienze d’uso: la voce degli insegnanti e le parole degli studenti
(Carla Astolfi, Racconto di viaggio, ovvero il dissolvimento dei confini; Maria Teresa Bianchi, Sergio Tardetti, L’esperienza di “Matematica… appassionatamente”; Maria Calabretta, L’esperienza della scuola elementare “Anna Magnani” di Roma, 145° circolo didattico; Giuseppe Campanella, Il blog a supporto di una comunità di docenti: il Caffè Letterario Puntoedu; Leila Moreschi, Il blog “Maestraleila”; Maria Luisa Necchi, Luisascuola; Nel capitolo 4 hanno scritto…)
Bibliografia.