La nuova comunicazione interna. Reti, metafore, conversazioni, narrazioni
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 178,   3a ristampa 2015,    1a edizione  2008   (Codice editore 1065.11)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23.00
Condizione: Ristampa in corso, consegna prevista il 21 November 2019
Disponibilità: Nulla



Codice ISBN: 9788846491107

In breve
Processi di comunicazione, di partecipazione dei dipendenti alla vita dell’impresa, di internal marketing: una svolta nelle organizzazioni legata al vasto tema della comunicazione interna? Il testo evidenzia le mistificazioni e le ingenuità che si nascondono nei piani di comunicazione ed esplora territori più promettenti per le pratiche della comunicazione interna e per le attività del comunicatore.
Utili Link
Mente & Cervello Figli di passaggio (di Paola Emilia Cicerone)… Vedi...
Presentazione del volume

La comunicazione all'interno delle aziende sta cambiando. Sempre più spesso sentiamo parlare di processi di comunicazione, di partecipazione dei dipendenti alla vita dell'impresa, di internal marketing. Sembra dunque che si annunci una svolta nelle organizzazioni, legata al vasto tema della comunicazione interna.
Tuttavia non sempre le cose vanno lisce, e le iniziative di comunicazione interna troppo spesso si trasformano in fallimenti.
Qual è il problema? Tecnologie inappropriate, incapacità manageriale o scarsa conoscenza dei reali meccanismi che sono in gioco nei processi comunicativi?
Nel rispondere a queste domande, gli autori evidenziano le mistificazioni e le ingenuità che si nascondono nei piani di comunicazione ed esplorano territori più promettenti per le pratiche della comunicazione interna e per le attività del comunicatore.
Che cosa significa comunicare? Qual è il ruolo dei soggetti? A che cosa servono le metafore nella vita organizzativa? E che cosa succede quando la comunicazione esce dai percorsi battuti per sconfinare verso i network, le comunità di pratica e i processi narrativi?
In questo necessario allargamento di orizzonti si gioca il patto tra persone e impresa. Troppo spesso identificata come pratica ideologica di supporto al top management, la comunicazione interna può realmente cambiare e mettere in gioco storie, idee e conoscenze. Può sperimentare nuove metafore, più adatte a supportare i cambiamenti che stanno avvenendo nei processi produttivi.
Per farlo deve semplicemente liberarsi del vecchio apparato di messaggi e strumenti del quale si è servita fino ad oggi, e ripartire dai veri protagonisti della comunicazione: le persone.

Paolo Artuso è professore a contratto di Filosofia della Scienza all'Università di Cassino. Lavora in una grande azienda italiana e si è occupato nel tempo di comunicazione, sviluppo e organizzazione. Ha pubblicato Hilary Putnam: realismo e comprensione (ETS, 1995) e diversi articoli su riviste specializzate. Il suo sito, dedicato alla fotografia, è www.paoloartuso.it.
Giacomo Mason è web editor e specialista di comunicazione in rete. Ha lavorato in un'azienda italiana di grandi dimensioni e oggi svolge attività di formazione e consulenza. Ha pubblicato Intranet (HopsLibri, 2003) e Come si presenta con le slide (Hops/TecnicheNuove, 2005). Clicca qui per visitare il suo blog.

Indice


Introduzione. Comunicazione interna in cerca di cure
Parte I. Malattie
Tutti comunicatori. Misticismi e mistificatori sulla comunicazione interna
(Uomini per tutte le stagioni; Mestieri, pratiche, competenze; Tassonomia provvisoria)
Tirannia del codice. Dal modello trasmissivo al modello inferenziale
(Egemonia del pacco postale; Problemi del modello trasmissivo; Indizi, inferenze e interpretazioni; Menzogne e fraintendimenti; I vantaggi del modello inferenziale)
Discorsi in cerca d'autore. La scomparsa dei soggetti
(Metterci la faccia; Anonimi mittenti, anonimi destinatari; Conversazioni calde e comunicazioni fredde; I marziani dell'internal marketing)
Metafisiche influenti. Metafore, cambi di prospettiva e trappole concettuali
(Metafore organizzative; Questioni di coerenza; Metafore e cambiamenti concettuali; Metafore legate al lavoro; La metafora dell'azienda come sistema olistico; Uscire dalle trappole)
Sintomi rivelatori. Pratiche in cerca di cura
(L'illusione del controllo; L'enfasi sugli strumenti; Dimenticare l'house organ; Abbandonare la Carta Valori; Disertare le convention)
Parte II. Terapie
Reti. Tecnologie non neurali
(Reti di colleghi; Network, organizzazione e coda lunga; Comunione fàtica; Il posto delle tecnologie; Comunicazione, conoscenza, rappresentazioni; I dilemmi del knowledge management)
Pratiche. Comunità e rappresentazioni
(Il fattore Gino; Caratteristiche della Comunità di Pratica; Epistemologia delle Comunità di Pratica; Coltivare le comunità)
Storie. Racconti, vissuti, oralità
(Raccontarsi delle storie; Verità narrative; Imparare dalle storie)
Aperture. Curare la comunicazione interna
(Carenze di codifica, eccessi di codifica; Dal pacco postale alla caccia al tesoro; Dai dipartimenti alle persone-che-lavorano; Il nuovo ruolo del comunicatore; Il nuovo ruolo della comunicazione interna)
Conclusione. Quanta comunicazione possiamo permetterci
Bibliografia.



Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità