Il grande risveglio. Il movimento delle donne nell'America profonda
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 176,      1a edizione  2010   (Codice editore 1057.8)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23.00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856824100
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856826845
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Una testimonianza dell’impatto capillare che il movimento delle donne ebbe negli Stati Uniti. Attraverso l’evocazione di un luogo e di un momento storico, il racconto di ciò che accadde a Lancaster, in Pennsylvania, rivela quanto rivoluzionaria possa essere la visione del mondo da parte delle donne, anche di quelle che non si definiscono radicali e non si identificano nel movimento femminista.
Presentazione del volume


Il grande risveglio
vuol essere una testimonianza dell'impatto capillare che il movimento delle donne ebbe negli Stati Uniti, non solamente nelle grandi città ma anche nei centri minori sparsi per tutto il continente, che sono sfuggiti all'attenzione dei più.
Queste pagine intendono preservare la memoria di un decennio di attività condivisa da un piccolo gruppo di donne che rimase indipendente da ogni organizzazione femminista maggiore. Attraverso l'evocazione di un luogo e di un momento storico, il racconto di ciò che ebbe luogo a Lancaster, in Pennsylvania, rivela quanto rivoluzionaria possa essere la visione del mondo da parte delle donne, anche di quelle che non si definiscono radicali e non si identificano nel movimento femminista.
Ripercorrere gli eventi di quegli anni permetterà una migliore comprensione del cammino che il movimento iniziò allora e una più corretta valutazione di ciò che esso significa per noi oggi.

Angela M. Jeannet, è stata docente di lingua e letteratura italiana e francese in vari colleges e università degli Stati Uniti. Nel 1970 formò un gruppo di lavoro, il "Lancaster Women's Liberation", che rimase attivo fino al 1982 e fu determinante nella fondazione di un ente per la prevenzione della violenza domestica contro le donne e di un centro di accoglienza per le vittime. Nel 1971-72 fu vice-presidente di un'organizzazione per i diritti civili delle donne che contribuí a far approvare un "Equal Rights Amendment" dal Commonwealth di Pennsylvania. Negli anni Novanta fece parte del Consiglio di un'organizzazione che aveva lo scopo di aiutare le donne vittime di violenza domestica a stabilire e gestire piccole imprese cooperative.

Indice


Ringraziamenti
Prefazione
(Una voce, Tante voci)
Trovarsi
(Il messaggio; La contea del paradiso; Da un attico a un seminterrato)
Basta con il silenzio!
(Consciousness-raising; La voce di noi donne; La scrittura; Agire sulla lingua)
Azione
(Stati interessanti; Una casa per noi; In famiglia e fuori; Antenate e compagne; Tutte (e tutti) insieme; Mai più; Trasformazioni; Immagini)
La Storia
(I tempi cambiano; Il movimento cresce; Le Grandi)
Verso il futuro
(Cosa rimane; Le sfide attuali; Qualche certezza; Non una conclusione)
Appendici.