Tempo e lavoro nella società postindustriale. Le politiche del tempo, tra autonomia individuale e integrazione sociale
Autori e curatori
Contributi
Egeria Di Nallo
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 224,      1a edizione  1998   (Codice editore 266.2.2)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24.50
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846407375

Presentazione del volume

Che ruolo hanno il tempo e il lavoro nella trasformazione delle società contemporanee? La crisi del lavoro apre a una nuova centralità del tempo, come categoria sociologica e come elemento chiave di politica sociale?

Alla luce di una prospettiva sociologica che individua nella società postindustriale una conflittualità diffusa tra soggetti e apparati, tra mondi della vita e sistemi sociali, per la difesa di spazi di autonomia dei primi a fronte delle istanze di conservazione e riproduzione dei secondi, l'autrice propone una lettura della società contemporanea attraverso la lente della temporalità. Così si giunge a definire uno scenario di società postindustriale dove nuovi percorsi di integrazione sociale non si dissociano dal riconoscimento delle esigenze di autonomia individuale.

Per approdare a questo risultato, l'autrice raccorda riflessione teorica e ricerca empirica, analisi sociologica ed economica, prestando particolare attenzione a due settori delle politiche del tempo: le politiche dei tempi di lavoro e quelle dei tempi e degli orari della città.

Roberta Bartoletti è dottore di ricerca in Sociologia e Politiche Sociali e collabora da diversi anni con la cattedra di Teoria e Tecniche della Comunicazione di Massa della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli studi di Bologna. Tra le sue pubblicazioni: Uso del tempo e stili di vita, in "Sociologia della Comunicazione", n. 25, 1996 e Il futuro del loisir, tra riduzione del tempo di lavoro e desincronizzazione dei ritmi sociali, in E. Minardi, M. Lusetti (a cura di), Luoghi e professioni del loisir, 1997.

Indice

Prefazione di Egeria Di Nallo
Parte I. Tempo e lavoro come categorie chiave della riflessione sociologica
1. La riflessione sociologica sul tempo
II tempo come norma sociale
Tempo e mutamento
La relazione tra tempi sociali e tempo individuale: conflittualità e compatibilità temporali
Il contributo della sociologia alla comprensione della temporalità
2. II lavoro, tra integrazione sociale e autonomia individuale
Il lavoro come riproduzione della vita
I1 lavoro, da strumento di salvezza a fonte del valore
I1 lavoro come "fare", come "autoproduzione" dell'essere umano
Il lavoro come fattore di integrazione sociale
I1 lavoro come categoria chiave nell'analisi sociologica della società industriale
I1 declino del lavoro nella società e nella sociologia contemporanea: il recupero del dualismo del lavoro
Parte II. Tempo e lavoro nella crisi delle società contemporanee
3. La crisi della società del lavoro: società postindustriale, terziarizzazione e dualizzazione sociale
La società del lavoro: le sue fondamenta...
... e la sua crisi
La società duale
I servizi nella società postindustriale
Un progetto di società alternativo alla società duale: la società "bipolare"
Dalla centralità del lavoro alla centralità del tempo?
Parte III. Tempo e politiche sociali
4. Le politiche del tempo di lavoro
Le risposte alla crisi della società del lavoro: il fallimento delle strategie tradizionali, la ricerca di strategie innovative
La riduzione dell'orario di lavoro nell'evoluzione delle economie avanzate
Le diverse modalità di ridistribuzione del lavoro
II ruolo dello Stato nella riduzione del tempo di lavoro: regole e strumenti per una politica innovativa
Politiche del tempo di lavoro e società postindustriale
5. Le politiche dei tempi e degli orari della città
Tempo e città
La marginalità temporale
Le politiche dei tempi della città: i presupposti
Le politiche dei tempi nelle città italiane negli anni '80 e '90: un'analisi comparata
Politiche dei tempi della città e conflitto temporale
6. Conclusioni
Verso la società postindustriale: la crisi di un modello di società e di teoria sociale
Tempo e lavoro come punti di osservazione privilegiata
Le politiche del tempo per un progetto di società