Clicca qui per scaricare

Le scale di valutazione del maltrattamento psicologico
Titolo Rivista: MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA 
Autori/Curatori:  David B. Hardy, Maria R. Brassard, Stuart N. Hart 
Anno di pubblicazione:  2000 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  24 Dimensione file:  257 KB

Quello del maltrattamento psicologico è ormai riconosciuto come uno dei concetti chiave nel campo della protezione all’infanzia. Tuttavia, la sua utilità è stata finora limitata da problemi di definizione e dall’assenza di strumenti operazionalizzati e validati. Le Scale di Valutazione del Maltrattamento Psicologico (PMRS) qui presentate sono state sviluppate per valutare il maltrattamento psicologico nell’interazione madre-bambino, e sono state usate per classificare interazioni videoregistrate di 49 diadi madre-bambino ad alto rischio, nonché per operare predizioni circa il coinvolgimento delle diadi con i servizi sociali. Tali predizioni sono state comparate con quelle basate sulle risorse personali e sul supporto sociale della madre. I risultati mostrano che le PMRS rappresentano una misura moderatamente affidabile e valida del comportamento genitoriale psicologicamente maltrattante o prosociale; una misura che può differenziare i genitori maltrattanti da quelli che non lo sono, e una misura che costituisce un predittore più efficace di altre valutazioni sulla madre. Da un’analisi fattoriale di tipo esplorativo sono emersi tre fattori relativi alla genitorialità: abuso emotivo, e due fattori di genitorialità positiva. L’abuso psicologico comprende la presenza di comportamento ostile, mentre la trascuratezza psicologica l’assenza di genitorialità positiva.


David B. Hardy, Maria R. Brassard, Stuart N. Hart, in "MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA" 1/2000, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche