Clicca qui per scaricare

L'anziano e la telemedicina: una prospettiva di miglioramento della qualità della vita. Progetto di domiciliarizzazione del paziente cronico con l'ausilio di strumentazione telematica
Titolo Rivista: PSICOLOGIA DELLA SALUTE 
Autori/Curatori: Claudio Palumbo 
Anno di pubblicazione:  2000 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 Dimensione file:  29 KB

La telemedicina consente oggi la trasmissione di elettrocardiogrammi, radiografie e il controllo di parametri come la temperatura corporea, la pressione sanguigna, il battito cardiaco, la glicemia, la spirometria, ecc. Questo progetto di domiciliarizzazione del paziente cronico con l’ausilio di strumentazioni telematiche propone una sperimentazione che muove dal presupposto che molti pazienti cronici possono essere controllati a distanza senza dover ricorrere a prolungati e/o ripetuti ricoveri ospedalieri. Il modello organizzativo prevede che il polo telematico ospedaliero osservi a distanza i pazienti con la collaborazione dei medici di base e i servizi di assistenza domiciliare agli anziani. La realizzazione di questo progetto di telemedicina mira in ogni caso a dare ai pazienti più serenità psicologica, maggior senso di protezione e, complessivamente, una migliore qualità della vita, in particolare agli anziani.


Claudio Palumbo, in "PSICOLOGIA DELLA SALUTE" 1/2000, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche