Clicca qui per scaricare

Criminalità ambientale
Titolo Rivista: ECONOMIA DELLE FONTI DI ENERGIA E DELL’AMBIENTE 
Autori/Curatori: Marco Percoco 
Anno di pubblicazione:  2001 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 Dimensione file:  90 KB

Lo scopo del presente saggio è quello di fornire una ratio dal punto di vista della teoria economica ai fenomeni di criminalità ambientale. Argomento principale è il mercato che viene a crearsi a seguito dello smaltimento illecito dei rifiuti industriali ed in tal senso si presenta un modello in cui Governo, industrie ed imprese per lo smaltimento illecito interagiscono sino a raggiungere un equilibrio. Sono altresì testate alcune possibilità d’intervento da parte del Settore Pubblico per contrastare il fenomeno da cui si originano forti esternalità negative, quindi si studia la fattibilità di un’apposita Autorità che coordini le azioni di prevenzione e repressione. Infine, in base ai risultati raggiunti nella sezione teorica, si propongono alcuni commenti alla recente proposta di legge in materia di reati ambientali.


Marco Percoco, in "ECONOMIA DELLE FONTI DI ENERGIA E DELL’AMBIENTE" 1/2001, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche