Clicca qui per scaricare

Modello antidiscriminatorio e licenziamento dei genitori lavoratori
Titolo Rivista: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Autori/Curatori: Laura Calafà 
Anno di pubblicazione:  2003 Fascicolo: 99-100  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  30 Dimensione file:  221 KB

Il commento delle disposizioni dedicate al licenziamento contenute nel Testo Unico di maternità, paternità e cura (art. 54 del d.lgs. 151/2001) fornisce l’occasione all’Autrice di segnalare il legame esistente tra misure di tutela indirizzate prevalentemente alla madre lavoratrice e il complessivo sistema antidiscriminatorio. Questi due complessi di norme sono ancora oggi tenuti separati, soprattutto dalla giurisprudenza di legittimità, alle cui più rilevanti pronunce è dedicata una parte del contributo. La ricomposizione in un unico articolo il segnalato art. 54 dei contenuti di una parte della legge n. 1204 del 1971, della legge n. 53 del 2000 e dei divieti di discriminazione regolati a partire dalla legge n. 903 del 1977 e della legge n. 125 del 1991 rende evidente che la tradizionale separazione è sempre più difficile da affermare. La conseguenza più immediata della lettura proposta è l’applicazione dell’art. 18 dello Statuto dei lavoratori a tutte le ipotesi di licenziamento riconducibili all’art. 54 del Tu.


Laura Calafà, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 99-100/2003, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche