Clicca qui per scaricare

Quanti sono i minori vittime di abuso sessuale? Risultati di uno studio di prevalenza su un campione di tremila studenti frequentanti le classi V delle scuole superiori della città di Milano
Titolo Rivista: MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA 
Autori/Curatori: Alberto Pellai, Luca Bassoli, Beatrice Castelli, Rossella Curci, Dario Signorelli, Marisa Lanzi, Antonietta Provinzano, Anna Sacchetti 
Anno di pubblicazione:  2004 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 Dimensione file:  103 KB

Questo articolo presenta i risultati di uno studio epidemiologico retrospettivo realizzato durante l’anno scolastico 2001-2002 con un campione di 3000 studenti frequentanti le classi quinte delle scuole superiori presenti nella città di Milano. Lo studio era mirato e rilevare il tasso di prevalenza di abuso sessuale subìto durante l’infanzia e l’adolescenza. La ricerca ha mostrato un tasso complessivo pari al 14,6% del campione totale, suddiviso in 97 maschi (7,9%) e 318 femmine (19,9%). Tra le ragazze del campione, coloro che hanno subìto un abuso lieve sono il 16,5% e coloro che hanno subìto un abuso grave sono il 3,4%, mentre tra i ragazzi le percentuali sono rispettivamente del 7% e dello 0,8%. L’età media in cui è stato subìto il primo episodio di abuso cresce con la gravità dell’abuso. Tipologia dell’abusante e fattori associati all’esperienza di vittimizzazione sono pure analizzati dalla ricerca. Quattro raccomandazioni per fronteggiare questa epidemia silenziosa vengono proposte in discussione. Parole chiave: abuso sessuale; prevalenza; infanzia; epidemiologia.


Alberto Pellai, Luca Bassoli, Beatrice Castelli, Rossella Curci, Dario Signorelli, Marisa Lanzi, Antonietta Provinzano, Anna Sacchetti, in "MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA" 3/2004, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche