Alcune trattazioni tardo-medievali sull'univocità e l'analogia dell'ente
Journal Title: RIVISTA DI STORIA DELLA FILOSOFIA 
Author/s:  Saverio Di Liso 
Year:  2005 Issue: Language: Italian 
Pages:  31 FullText PDF:  165 KB
 

Alcune trattazioni tardo-medievali sull’univocità e l’analogia dell’ente (di Saverio Di Liso) - ABSTRACT: La ricognizione delle teorie medievali dell’analogia e dell’univocità consente di rilevare l’ineludibile valenza logico-linguistica che le caratterizza fin dagli esordi. Le teorie dell’analogia riguardano innanzitutto una teorizzazione dei rapporti di denominazione, specialmente del termine ‘ens’ e degli altri nomi divini. Solo quando la discussione filosofica, a partire dal XIV secolo, si arricchisce della distinzione tra concetto formale e concetto oggettivo, esse subiscono una revisione e una sistematizzazione nel senso di una prospettiva più marcatamente teologico-ontologica. Il confronto serrato delle tesi tomiste con le posizioni univociste ed equivociste sollecita progressivamente una puntualizzazione della nozione e delle divisioni dell’analogia, fino alla ‘contaminazione’ scotistica più o meno esplicita che si ravvisa in alcuni tomisti del Tardo Rinascimento spagnolo e che ormai prelude all’età cartesiana.

Saverio Di Liso, in "RIVISTA DI STORIA DELLA FILOSOFIA" 2/2005, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content