Click here to download

Natorp tra Platone e Kant. Sensibilità e conoscenza: l'interpretazione del Teeteto
Journal Title: RIVISTA DI STORIA DELLA FILOSOFIA 
Author/s: Gianna Gigliotti 
Year:  2005 Issue: Language: Italian 
Pages:  29 FullText PDF:  192 KB

L’interpretazione che Natorp ha dato della filosofia di Platone è prevalentemente considerata una paradossale forzatura entro la cornice del pensiero kantiano. Senza sfumare l’importanza del quadro di riferimento cui Natorp si attiene, e della versione continuistica della storia della ragione che lo caratterizza, il saggio intende tuttavia suggerire che alla fisionomia di questo quadro abbia contribuito, invece, proprio la diretta lettura dei testi platonici da parte di un Natorp che orgogliosamente si definisce un «filologo della scuola di Bonn». In particolare, esaminando l’interpretazione del Teeteto, si mettono in luce sfumature significative della questione cruciale nel neokantismo marburghese circa il ruolo della sensibilità nella struttura della conoscenza.

Gianna Gigliotti, in "RIVISTA DI STORIA DELLA FILOSOFIA" 3/2005, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content