Click here to download

Diritti e doveri dei sieropositivi nella legislazione italiana
Journal Title: RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA 
Author/s: Luana De Angelis, Cinzia Silvaggi 
Year:  2005 Issue: Language: Italian 
Pages:  11 Pg. 55-65 FullText PDF:  56 KB

Un gruppo sociale non può ipotizzare la convivenza dei suoi membri né la sua stessa sopravvivenza senza l’ausilio di un ordinamento giuridico che lo disciplini al fine di preservane la coesione interna. La comparsa e la diffusione dell’AIDS sono da sempre connesse ad una serie molteplice ed articolata di implicazioni culturali, etiche ed emotive, fortemente ancorate al pregiudizio e alla paura del contagio. La conseguenza socio-psicologica che ne deriva è un’intensa emarginazione e una potente discriminazione dei soggetti sieropositivi. Sul piano dell’ordinamento giuridico-governativo, si avverte, quindi, l’improrogabile necessità di una politica di anti-discriminazione. Il presente lavoro offre un’attenta disamina delle disposizioni di legge che garantiscono i diritti dei sieropositivi e ne definiscono i doveri.

Luana De Angelis, Cinzia Silvaggi, in "RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA" 2/2005, pp. 55-65, DOI:

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content