Narrativa e giochi di verità

Titolo Rivista: SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA)
Autori/Curatori: Guido Mazzoni
Anno di pubblicazione: 2008 Fascicolo: 33 Lingua: Italiano
Numero pagine: 16 P. 7-22 Dimensione file: 257 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em>Narrativa e giochi di verità</em> - La narrativa è un «gioco di verità» (Foucault): è una delle formazioni discorsive con cui la nostra cultura ha cercato di costruire immagini del mondo. Fa parte di una formazione discorsiva più ampia, la mimesis, e possiede alcune caratteristiche interne che si ripetono nei testi che siamo soliti considerare dei racconti. Il primo tentativo di definire le caratteristiche della mimesis e della narrativa, quello che troviamo nella Repubblica di Platone, è costruito attorno al confronto con un gioco di verità alternativo: la filosofia. Partendo dai testi fondamentali della poetica antica, il saggio riflette sugli a priori della narrativa e sulle ragioni per cui la nostra cultura, negli ultimi due secoli, ha attribuito così tanta importanza ai racconti.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Guido Mazzoni, Narrativa e giochi di verità in "SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA)" 33/2008, pp 7-22, DOI: