La bellezza della mora lità

Titolo Rivista: SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA)
Autori/Curatori: Ágnes Heller, a cura di Andrea Vestrucci
Anno di pubblicazione: 2008 Fascicolo: 33 Lingua: Italiano
Numero pagine: 20 P. 101-120 Dimensione file: 296 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em>La bellezza della moralità</em> - Questo inedito di Ágnes Heller costituisce un approfondimento di un particolare aspetto della sua teoria della morale, la cosiddetta ‘estetica morale’ relativa all’analisi del nesso fra bontà dell’individuo e manifestazione estetica di tale bontà nell’azione e nel carattere della sua personalità. Il saggio offre, in primo luogo, una sintesi della teoria morale complessiva di Heller, presentandone alcuni temi fondamentali "a scelta esistenziale della morale, la sintesi tra formalismo e teleologismo in etica" per poi introdurre il problema dell’estetica morale, e in particolare le condizioni del giudizio etico relativo alla bontà della persona, la rilevanza morale dei sentimenti, la differenza etica fra persona bella e persona sublime.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Ágnes Heller, a cura di Andrea Vestrucci, La bellezza della mora lità in "SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA)" 33/2008, pp 101-120, DOI: