L’ecologia della mente nell’epoca dei robot

Titolo Rivista: RIVISTA DI PSICOTERAPIA RELAZIONALE
Autori/Curatori: Giuseppe O. Longo
Anno di pubblicazione: 2008 Fascicolo: 27 Lingua: Italiano
Numero pagine: 25 P. 37-61 Dimensione file: 685 KB
DOI: 10.3280/PR2008-027003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em>L’ecologia della mente nell’epoca dei robot</em> - The concept of ecology of mind is generalized to include the system of relationships of which the artificial objects created by technology are part, in particulare humanoid robots on which we project emotions, feelings, cognitive capabilities etc. Enriching the context permits us to draw differences and to single out similarities that propose new forms of sense. Robots open up new and vast perspectives of aesthetic and ethic nature (such as roboethics), especially in the futuristic but not absurd possibility of constructing robots possessing emotions and, perhaps, an artificial consciousness. Key words: ecology of mind, ethics, aesthetics, humanoid robots, sense, roboethics, uncanny valley.

Giuseppe O. Longo, L’ecologia della mente nell’epoca dei robot in "RIVISTA DI PSICOTERAPIA RELAZIONALE " 27/2008, pp 37-61, DOI: 10.3280/PR2008-027003