Clicca qui per scaricare

La medicalizzazione della tristezza: come la psichiatria ha trasformato una semplice emozione in un disturbo mentale
Titolo Rivista: SALUTE E SOCIETÀ 
Autori/Curatori:  Jerome C. Wakefield, Allan V. Horwitz 
Anno di pubblicazione:  2009 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  19 P. 56-74 Dimensione file:  96 KB
DOI:  10.3280/SES2009-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La medicalizzazione della tristezza: come la psichiatria ha trasformato una semplice emozione in un disturbo mentale - This essay argues that changes in the diagnostic criteria of depression that occurred with the introduction of the DSM-III have resulted in the treatment of normal emotions of sadness as well as of depressive disorders. In fact, the new symptoms-based definition no longer allows the distinction of common states of unhappiness from mental disease. The authors explain, first, the reasons for this change and, second, the reasons for the desirability of reversing this trend and restoring the conception distinction between depressive disorder and normal sadness.

Keywords: depression, DSM, medicalization, psychiatry, sadness, sociology of health.

Parole chiave: depressione, DSM, medicalizzazione, psichiatria, tristezza, sociologia della salute.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Jerome C. Wakefield, Allan V. Horwitz, in "SALUTE E SOCIETÀ" 2/2009, pp. 56-74, DOI:10.3280/SES2009-002005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche