Click here to download

Gli esclusi della democrazia. Gli immigrati e i confini della cittadinanza
Journal Title: SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA) 
Author/s: Chiara Marchetti 
Year:  2009 Issue: 36 Language: Italian 
Pages:  15 Pg. 51-65 FullText PDF:  390 KB
DOI:  10.3280/LAS2009-036005
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


Gli esclusi della democrazia Gli immigrati e i confini della cittadinanza - In questo articolo si interroga il nesso tra democrazia, cittadinanza e fenomeno migratorio indagando quali effetti può avere la presenza di milioni di persone prive della cittadinanza del paese in cui risiedono. In particolare, il saggio approfondisce il tema della cittadinanza concentrandosi sui processi di cittadinanza sostanziale, sulle pratiche condivise che costruiscono identità, sentimento di appartenenza e sistemi di solidarietà. Si rileva quindi che molti stranieri residenti si ‘comportano’ da cittadini anche quando non lo sono sulla carta e talvolta le stesse istituzioni si relazionano ad essi riconoscendo loro "frammenti" di cittadinanza. D’altra parte, non sempre a un riconoscimento formale corrisponde un riconoscimento sostanziale. La combinazione di questi fattori non può che allargare le fila di chi è - o si sente - escluso dalla democrazia.

Chiara Marchetti, in "SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA)" 36/2009, pp. 51-65, DOI:10.3280/LAS2009-036005

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content