Il progetto e la metafora dell’autoritratto

Titolo Rivista: EDUCAZIONE SENTIMENTALE
Autori/Curatori: Daniela Patruno
Anno di pubblicazione: 2010 Fascicolo: 13 Lingua: Italiano
Numero pagine: 9 P. 60-68 Dimensione file: 417 KB
DOI: 10.3280/EDS2010-013005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

La metafora dell’autoritratto è stata utilizzata per raccontare come i percorsi d’apprendimento svolti in Ariele permettono, sulla base degli elementi raccolti tramite le interviste, di meglio comprendere sé stessi e gli altri. Il cambiamento che viene avviato, all’interno di spazi d’apprendimento - positivi contenitori - si presenta come possibilità di attraversare nuovi confini, di costruire nuove connessioni, di reggere l’ambiguità tra le forze conservative e quelle volte all’apertura e al nuovo, sino ad arrivare ad un nuovo autoritratto. Il processo dell’elaborazione del proprio progetto passa attraverso l’attraversamento della propria fragilità, il confronto con l’ansia della "bellezza", cioè l’ansia dell’assunzione della responsabilità verso le proprie capacità e verso il proprio progetto.

Daniela Patruno, Il progetto e la metafora dell’autoritratto in "EDUCAZIONE SENTIMENTALE" 13/2010, pp 60-68, DOI: 10.3280/EDS2010-013005