La "comunità di pratica" come contesto sociale di apprendimento

Titolo Rivista: EDUCAZIONE SENTIMENTALE
Autori/Curatori: Domenico Lipari
Anno di pubblicazione: 2010 Fascicolo: 13 Lingua: Italiano
Numero pagine: 13 P. 158-170 Dimensione file: 447 KB
DOI: 10.3280/EDS2010-013011
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Secondo la prospettiva della "comunità di pratica", che l’articolo descrive nei suoi tratti essenziali, le dinamiche dell’organizing possono essere interpretate come processi caratterizzati dall’intreccio di tre dimensioni costituitive: quella della pratica in primo luogo, quella dell’apprendimento e, infine, quella della comunità. Emerge un punto di vista secondo cui l’apprendere trova il suo fondamento nella pratica e nelle relazioni tra gli attori implicati nella medesima pratica.

  • Innovazione didattica con il Situated Learning e il Work-Based Learning: una indagine esplorativa sull'Alternanza Scuola Lavoro Giuseppa Cappuccio, Giuseppa Compagno, in EXCELLENCE AND INNOVATION IN LEARNING AND TEACHING 1/2019 pp.42
    DOI: 10.3280/EXI2019-001003

Domenico Lipari, La "comunità di pratica" come contesto sociale di apprendimento in "EDUCAZIONE SENTIMENTALE" 13/2010, pp 158-170, DOI: 10.3280/EDS2010-013011