Clicca qui per scaricare

Pensiero onirico e teoria del campo
Titolo Rivista: RICERCA PSICOANALITICA 
Autori/Curatori: Antonino Ferro 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  22 P. 31-52 Dimensione file:  1169 KB
DOI:  10.3280/RPR2010-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’Autore, attraverso delle vignette cliniche, descrive i punti chiave del proprio modello clinico e traccia il suo modello di mente: "thinking-feeling-dreaming". Il concetto di campo analitico, come vero e proprio luogo d’incontro emotivo e di trasformazione psichica, così come il pensiero onirico della veglia, si collocano al centro del lavoro analitico. Secondo l’Autore, il campo accoglie e genera quelle turbolenze protoemotive che le funzioni alfa del campo alfabetizzano di continuo; il lavoro del campo consente poi lo sviluppo degli apparati per sognare, sentire e pensare. In questa prospettiva, una narrazione clinica con un alto grado di insaturità risulta essenziale per favorire il moltiplicarsi dei punti di vista, cosicché il campo analitico possa diventare matrice di storie possibili. In questo modo l'"impensabile" diventa una storia condivisa, attraverso una serie di passaggi emotivi che permettono di nominare ciò che il paziente non ha potuto fin lì rappresentare.


Keywords: Campo analitico, pensiero onirico, funzione alfa, elemento beta, reverîe, trasformazioni narrative]



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Antonino Ferro, in "RICERCA PSICOANALITICA" 1/2010, pp. 31-52, DOI:10.3280/RPR2010-001004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche