Clicca qui per scaricare

Reconsidering the abused to abuser hypothesis: the need to consider the impact of trauma in the treatment and assessment of sexual and violent offenders
Titolo Rivista: MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA 
Autori/Curatori: Wendy Morgan 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Inglese 
Numero pagine:  11 P. 33-43 Dimensione file:  477 KB

The abused to abuser theory of offending is not widely supported by the literature. Not only does this notion suffer from deficits common to all single explanation models, but also has the potential to further stigmatise victims of abuse. However, using a case study, this paper will argue that the impact of abuse should be more carefully considered at both the aetiological, assessment and intervention levels for various forms of family violence. It will be proposed that the impact of abuse could, for some individuals, be conceptualised as a core risk factor for different types of violent offending. However, in order to fully realise the potential benefits of this stance a more unified approach to forensic issues is needed with integration of information from multiple theoretical perspective, and practice dimensions.

La letteratura supporta solo parzialmente l’ipotesi abusato-abusante. Questa ipotesi, infatti, si basa su una spiegazione causale che non tiene conto di altre possibili traiettorie, fenomeno comune alle teorie a spiegazione singola; inoltre, potrebbe stigmatizzare ulteriormente le vittime di abuso. Utilizzando uno studio di caso, il lavoro evidenzia che l’impatto dell’abuso debba essere considerato più attentamente sia da un punto di vista eziologico sia da un punto di vista della diagnosi e cura delle diverse forme di abuso familiare. Tale impatto potrebbe essere considerato, per alcuni individui, come un fattore di rischio centrale per diversi tipi di condotte violente. Tuttavia, è necessario un approccio integrato per comprendere da un punto di vista forense la complessità di questo fenomeno.
Keywords: Trauma, abuso, reati da violenza sessuale, trattamento nei contesti forensi.

Wendy Morgan, L’ipotesi abusato-abusante rivisitata: l’importanza del trauma nella cura e diagnosi degli abusanti in "MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA" 1/2010, pp. 33-43, DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche