I lavoratori del broadcasting. Un'indagine tra i lavoratori veneti dei service televisivi
Titolo Rivista: ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE  
Autori/Curatori: David Ragaglia 
Anno di pubblicazione:  2009 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  0 Dimensione file:  0 KB

L’articolo si propone di contribuire all’analisi dei processi produttivi che caratterizzano il Nord Est italiano e in particolare il territorio veneto, attraverso un ragionamento più approfondito su quei lavori e quelle figure sociali che, all’ombra dei distretti, ma dentro i flussi produttivi globali, creano e producono "materialmente" proprio nell’ambito delle logiche più immateriali dell’economia contemporanea. Come casi specifici di studio sono state individuate le figure degli operatori, assistenti, fonici e tecnici che lavorano all’interno delle produzioni dei service televisivi. Tali soggetti sembrano, più di altri, rappresentare e vivere il cambiamento in atto all’interno del concetto stesso di lavoro, offrendo attraverso il loro studio uno spazio analitico di ricomposizione e sintesi per il dibattito intorno al ruolo della conoscenza e dell’apprendimento nel lavoro, della flessibilità organizzativa, della dicotomia tra lavoro autonomo e subordinato.


Keywords: Flessibilità, apprendimento organizzativo, apprendimento situato, lavoratori del broadcasting, società del rischio, individualizzazione, percorso di carriera
Jel Code: J24, L23, L82

David Ragaglia, in "ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE " 4/2009, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche