La bomba interna. Indifferenza, crisi di legame e vulnerabilità

Titolo Rivista: EDUCAZIONE SENTIMENTALE
Autori/Curatori: Ugo Morelli
Anno di pubblicazione: 2010 Fascicolo: 14 Lingua: Italiano
Numero pagine: 26 P. 81-106 Dimensione file: 424 KB
DOI: 10.3280/EDS2010-014007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Per riconoscere l’evoluzione della paura, della violenza e della guerra nel nostro mondo, questo contributo è un’analisi del conflitto intra-psichico correlato all’inizio dell’era atomica (era della bomba esterna) e ai giorni nostri (era della bomba interna). Ci troviamo ora in un periodo di indifferenza. La crisi dei legami sociali, i social network e i conflitti interiori ed emozionali sono alla base della nostra condizione. L’indifferenza ci ferisce e abbiamo grosse difficoltà nell’elaborare l’ambiguità, il conflitto e la creatività. I più importanti fattori di impatto di questa situazione sono connessi alla vulnerabilità del mondo interno. La contingenza della crisi dei processi di individuazione e i collegamenti sociali favoriscono il rischio dell’emergere dell’altro, e la necessità di investimenti didattici e psicologici per un nuovo patto di legami sociali e processi di individuazione.

Ugo Morelli, La bomba interna. Indifferenza, crisi di legame e vulnerabilità in "EDUCAZIONE SENTIMENTALE" 14/2010, pp 81-106, DOI: 10.3280/EDS2010-014007