Clicca qui per scaricare

La depressione post-partum: inquadramento del problema
Titolo Rivista: TERAPIA FAMILIARE 
Autori/Curatori: Franca Aceti, Francesca Aveni, Nicoletta Giacchetti, Paola Motta, Bianca Straniero Sergio 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: 94 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 189-202 Dimensione file:  365 KB
DOI:  10.3280/TF2010-094013
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In questo articolo gli Autori presentano i risultati preliminari relativi a 20 pazienti con diagnosi di depressione post-partum. Di recente infatti, è stato avviato dalla UOS di Igiene Mentale delle Relazioni Affettive e del post-partum del Policlinico Umberto I di Roma, un progetto intervento sui disturbi dell’umore nel puerperio. I dati raccolti finora indicano la prevalenza di un disturbo di personalità del cluster B e che la depressione post-partum si configura come una difficoltà nel processo di separazione-individuazione madre-bambino che appare isomorfa a una indifferenziazione dei partner dalla propria famiglia di origine. Sia a livello individuale materno che della coppia, l’evento nascita, in quanto riedizione di vissuti di antiche separazioni, viene sperimentata come fonte di angosce e di pericolo.


Keywords: Depressione post-partum, rischio patologico precoce, dinamiche di coppia, processo di separazione-individuazione



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Franca Aceti, Francesca Aveni, Nicoletta Giacchetti, Paola Motta, Bianca Straniero Sergio, in "TERAPIA FAMILIARE" 94/2010, pp. 189-202, DOI:10.3280/TF2010-094013

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche