Clicca qui per scaricare

Il genere della sfera pubblica. Asimmetria o dialogo?
Titolo Rivista: PSICOLOGIA DI COMUNITA’ 
Autori/Curatori:  Terri Mannarini 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 55-64 Dimensione file:  537 KB
DOI:  10.3280/PSC2010-002006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Lo studio mira ad acquisire elementi di conoscenza empirici utili a comprendere se i contesti della deliberazione pubblica rappresentano uno spazio di voce non penalizzante per le donne, oppure se, al contrario, riproducono meccanismi di esclusione e discriminazione, come sostenuto da alcune studiose femministe (Young, 1996; Benhabib, 1996). Attraverso l’analisi di dodici interviste a partecipanti (metà uomini e metà donne) a tre esperienze di deliberazione, l’autrice giunge alla conclusione che i modelli di partecipazione sono qualitativamente diversi per uomini e donne, e che i setting deliberativi, pur configurandosi come contesti tendenzialmente favorevoli alla partecipazione femminile, non possono aprioristicamente essere considerati immuni ai processi di discriminazione. In prospettiva di un approfondimento, l’autrice sottolinea come questo aspetto possa essere meglio indagato attraverso l’analisi dell’interazione tra i soggetti deliberanti.


Keywords: Genere, partecipazione, deliberazione, sfera pubblica, diversità, discriminazione



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Terri Mannarini, in "PSICOLOGIA DI COMUNITA’" 2/2010, pp. 55-64, DOI:10.3280/PSC2010-002006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche