Clicca qui per scaricare

La consulenza genetica: verso un modello integrato medico-psicologico
Titolo Rivista: PSICOLOGIA DELLA SALUTE 
Autori/Curatori: Antonella Zaccaro, Maria Francesca Freda 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  22 P. 11-32 Dimensione file:  733 KB
DOI:  10.3280/PDS2011-001003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Nel presente contributo, le autrici intendono definire il processo comunicativo della consulenza genetica attraverso un breve excursus teorico sulla sua evoluzione e sul suo significato per approfondire il discorso intorno alla relazione di cura tra consulente e cliente e sullo spazio della professionalità psicologica in tale contesto di intervento. L’obiettivo è esplorare le implicazioni esistenziali che la scelta di richiedere consulenza genetica, così come quella di svolgere test genetici, si inseriscono nel complesso della vita dei probandi. Pertanto, il focus è sui principali aspetti psicologici che ruotano intorno al processo informativo, relativo all’utilità di svolgere test genetici e all’impatto della comunicazione dei risultati genetici (negatività/positività) e al processo decisionale concernente tanto il momento preliminare la richiesta stessa di consulenza, quanto quello finale l’iter consulenziale con tutte le conseguenze del sapere/non sapere.


Keywords: Consulenza genetica, psicologo, relazione



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Antonella Zaccaro, Maria Francesca Freda, in "PSICOLOGIA DELLA SALUTE" 1/2011, pp. 11-32, DOI:10.3280/PDS2011-001003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche