Clicca qui per scaricare

Tra sopravvivenza marginale e innovazione dell’offerta imprenditoriale: il caso delle attività indipendenti degli immigrati
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori:  Maurizio Ambrosini 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 122 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 94-107 Dimensione file:  289 KB
DOI:  10.3280/SL2011-122007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il fenomeno della partecipazione degli immigrati al lavoro indipendente sta crescendo notevolmente in Europa, secondo una linea di tendenza da tempo riscontrata oltre oceano. È probabilmente la maggiore novità emersa negli ultimi vent’anni nei rapporti tra lavoratori immigrati e sistemi economici riceventi. L’articolo analizza portata e limiti dell’innovazione economica, sociale e culturale ascrivibile alle attività indipendenti promosse da immigrati sulla base di ricerche empiriche svolte a Milano, Torino e Genova, con particolare riferimento alle iniziative con caratteri transnazionali. Considera altresì il dark side rappresentato dalle resistenze locali verso questi nuovi attori e fenomeni delle economie urbane.


Keywords: Immigrazione, lavoro indipendente, innovazione, transnazionalismo, consumi, resistenza all’innovazione



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Maurizio Ambrosini, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 122/2011, pp. 94-107, DOI:10.3280/SL2011-122007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche