Clicca qui per scaricare

Gli immigrati tra innovazione organizzativa e cambiamenti culturali
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Bordogna Mara Tognetti 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 122 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  13 P. 181-193 Dimensione file:  277 KB
DOI:  10.3280/SL2011-122013
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La presenza di immigrati ha determinato trasformazioni sociali che hanno interessato in generale la struttura e l’organizzazione della società. Il vero cambiamento è stato prodotto, nel sistema di welfare sanitario. Partendo dal presupposto che questi, nelle società moderne, è uno dei principali sistemi esperti, nel nostro contributo andremo a cogliere, sia i gradi di apertura o chiusura reciproca degli attori, sia le strategie messe in atto nella relazione di cura. Partendo dall’analisi di studi di caso, nel paper, evidenzieremo, come la presenza d’immigrati, che accedono alle risorse sanitarie, è una questione che interroga le politiche sanitarie costituendo un’occasione per innovare i sistemi organizzativi che si occupano della cura. I soggetti migranti nel sistema dei servizi possono essere, in alcune realtà operative, occasione per l’apprendimento di nuove regole procedurali, nuovi stili relazionali, forme di collaborazione interorganizzative ma anche di sperimentazione di pratiche di innovazione organizzativa.


Keywords: Cambiamento organizzativo, immigrazione, servizi sanitari, culture organizzative, innovazione organizzativa, nuova utenza



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Bordogna Mara Tognetti, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 122/2011, pp. 181-193, DOI:10.3280/SL2011-122013

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche