Clicca qui per scaricare

L'autonomia collettiva nella dottrina giuslavoristica: rileggendo Gaetano Vardaro
Titolo Rivista: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Autori/Curatori: Roberto Romei 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 130  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  43 P. 181-223 Dimensione file:  640 KB
DOI:  10.3280/GDL2011-130001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio prende spunto dalla rilettura delle due monografie che Gaetano Vardaro ha dedicato al contratto collettivo, per ripercorrere criticamente le principali teorie sull’autonomia collettiva elaborate dalla dottrina italiana. La tesi dell’A. è che l’autonomia collettiva è una forma di autonomia privata qualitativamente diversa dall’autonomia individuale, la cui funzione è quella di contribuire a modellare un’organizzazione di lavoro tramite il contratto collettivo e la cui efficacia sui contratti individuali poggia sulla scelta dell’imprenditore di assoggettarsi alla disciplina del contratto stesso e sul rinvio che ad esso viene fatto dai contratti individuali. L’A. inoltre pone in discussione teorie fondamentali del diritto sindacale, affermando che l’iscrizione del lavoratore al sindacato non è elemento che condiziona l’applicazione del contratto, che dipende, invece, dall’iscrizione del datore di lavoro. Il contratto collettivo non ha un’efficacia diretta sul contratto individuale e non è inderogabile, tanto da poter essere modificato dal contratto individuale sia in meglio sia in peggio.


Keywords: Autonomia collettiva; Contratto collettivo; Diritto sindacale; Efficacia del contratto collettivo; Fonti del diritto; Inderogabilità; Rappresentanza sindacale

Roberto Romei, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 130/2011, pp. 181-223, DOI:10.3280/GDL2011-130001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche