Clicca qui per scaricare

Diritto senza verità. A margine dell’ultimo libro di Natalino Irti
Titolo Rivista: QUESTIONE GIUSTIZIA  
Autori/Curatori:  Renato Rordorf 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  6 P. 79-84 Dimensione file:  476 KB
DOI:  10.3280/QG2011-002007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Non ricordo più chi ebbe a dire che non si può essere buoni giuristi se si è solo giuristi. Natalino Irti lo ha dimostrato da gran tempo: almeno da quando, sul finire degli anni Settanta dello scorso secolo, dette alle stampe la prima edizione di un libro, L’età della decodificazione, che già guardava i fenomeni giuridici da un punto di osservazione elevato, individuando con felice intuizione una delle tendenze di fondo della moderna evoluzione del diritto. Da allora Irti è tornato spesso a toccare temi di teoria generale e lo fa ora di nuovo, con un recentissimo libro che reca l’impegnativo titolo Diritto senza verità e che, come nella prefazione è messo bene in luce, costituisce l’atto conclusivo di una trilogia composta anche da Nichilismo giuridico, apparso nel 2004, e da Il salvagente della forma, pubblicato nel 2007.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Renato Rordorf, in "QUESTIONE GIUSTIZIA " 2/2011, pp. 79-84, DOI:10.3280/QG2011-002007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche