Clicca qui per scaricare

Gli invalidi della Grande Guerra. Percorsi di ricerca tra Italia ed Europa
Titolo Rivista: MONDO CONTEMPORANEO 
Autori/Curatori:  
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 97-114 Dimensione file:  300 KB
DOI:  10.3280/MON2011-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo presenta alcuni dei più importanti studi sulle conseguenze sociali della Grande Guerra portati avanti in Europa sin dagli anni Settanta. In particolare affronta il problema dell’invalidità di guerra e i suoi risvolti politici, sociali ed economici. Dopo la guerra, infatti, ogni governo fu posto di fronte alla necessità di trovare nuove soluzioni atte a proteggere i reduci invalidi e le loro famiglie, aiutandoli nella riabilitazione e favorendone il reintegro nella vita postbellica, affinché i loro problemi non sfociassero in proteste di carattere politico. Tuttavia, era necessario che la costruzione dello Stato sociale non comportasse spese eccessive, e ciò sia per le nazioni vincitrici sia per quelle sconfitte. Partendo dallo studio di Antoine Prost, Les Anciens Combattants et la société française, il primo a trattare questo tema, l’articolo esamina ricerche simili condotte in Francia, Germania e Gran Bretagna al fine di mostrarne i risultati, le prospettive e i metodi. La maggior parte di queste adotta una prospettiva comparativa, fondamentale per mettere in luce affinità e differenze tra i vari paesi considerati. Attraverso questa prospettiva, molti autori hanno cercato di spiegare la ragione per cui non tutti gli invalidi di guerra divennero sostenitori dei partiti di estrema destra, come avvenne in Germania. Da questo punto di vista il caso italiano rappresenta un’eccezione, poiché fino ad ora solo alcuni storici hanno tentato di spiegare il motivo per cui gli invalidi di guerra appoggiarono il fascismo. Esaminando le pubblicazioni italiane sul tema, l’articolo tenta di suggerire nuovi percorsi di ricerca simili a quelli seguiti in Europa.


Keywords: Grande Guerra, invalidi di guerra, nevrosi belliche, Stato sociale, fascismo, nazismo



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

, in "MONDO CONTEMPORANEO" 1/2011, pp. 97-114, DOI:10.3280/MON2011-001004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche