Clicca qui per scaricare

Testimoni privilegiati nei casi di violenza: dalle parole dello svelamento agli interventi di protezione
Titolo Rivista: MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA 
Autori/Curatori:  Maria Garro, Paola Miano, Angela Maria Di Vita 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  22 P. 11-32 Dimensione file:  571 KB
DOI:  10.3280/MAL2011-002002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Lo studio analizza la questione della risonanza emotiva e dei conseguenti atteggiamenti degli operatori delle Forze dell’Ordine durante gli interrogatori di presunte vittime di abuso. Il contributo riferisce alcune significative osservazioni scaturite dalla somministrazione di due strumenti (un’intervista e un questionario) a 9 "testimoni privilegiati", che vivono l’esperienza del primo resoconto del bambino e che rappresentano vari corpi delle Forze dell’Ordine delle città di Palermo e di Trapani. La ricerca dimostra la necessità di un percorso di formazione che aiuti gli operatori a mettere in atto modalità efficaci nell’accogliere il minore e nel raccoglierne la storia, costruendo un clima di disponibilità che protegga al contempo la vittima e l’operatore.


Keywords: Abuso all’infanzia, formazione, Forze dell’Ordine, testimonianza



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Maria Garro, Paola Miano, Angela Maria Di Vita, in "MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA" 2/2011, pp. 11-32, DOI:10.3280/MAL2011-002002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche