Clicca qui per scaricare

Verso un maggior contrasto della tratta? Recenti interventi a livello europeo e nazionale
Titolo Rivista: MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA 
Autori/Curatori: Carmelo Danisi 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 117-128 Dimensione file:  364 KB
DOI:  10.3280/MAL2011-002007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In un periodo di emergenza migratoria la tratta di esseri umani rischia di acquisire dimensioni ancora più preoccupanti. Tenuto conto della relativa condizione di vulnerabilità, i minori hanno maggiore probabilità di divenire vittima di tratta. I recenti interventi europei dedicano loro speciali garanzie: proprio l’Unione Europea, con l’entrata in vigore del Trattato di Lisbona e della Carta di Nizza, gode di maggiori strumenti per rendere l’azione comune degli Stati contro la tratta più efficace. Nonostante le iniziative adottate in Italia a tale scopo, le strategie elaborate per far fronte alla questione "clandestini" sembrano produrre serie conseguenze sugli sforzi profusi a vari livelli, comprese le regioni e gli enti locali, per il contrasto di simili reati.


Keywords: Tratta, sfruttamento, tutela europea, tutela nazionale



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Carmelo Danisi, in "MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA" 2/2011, pp. 117-128, DOI:10.3280/MAL2011-002007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche