Clicca qui per scaricare

Trasformazioni del lavoro, globalizzazione e ricerca sociale: piste di esplorazione per rinnovare la difesa del lavoro
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Vando Borghi, Lisa Dorigatti 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 123 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 P. 32-48 Dimensione file:  113 KB
DOI:  10.3280/SL2011-123003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo si colloca al crocevia tra tre ambiti problematici: le trasformazioni del capitalismo contemporaneo, gli orizzonti dell’azione sindacale e il ruolo della ricerca sociale. Alcune delle principali caratteristiche del capitalismo reticolare, che è la forma assunta dal capitalismo nei decenni più recenti, vengono schematicamente richiamate. È in questo contesto, infatti, che l’azione sindacale è venuta mostrando crescenti segni di affanno e di difficoltà, sia per quanto riguarda il suo ‘potere strutturale’ che quello ‘associativo’. Tuttavia, è in questo stesso contesto che emergono, in diverse parti del mondo, esperienze significative di innovazione dell’azione sindacale stessa. Queste risultano assai interessanti per rinnovare il patrimonio delle risorse cognitive e metodologiche cui la solidarietà organizzata può attingere. Si tratta di uno scenario in cui, a fronte dell’ondata espansiva della mercificazione che ha segnato i decenni più recenti, sembra particolarmente utile riprendere il concetto messo a fuoco da Karl Polanyi, di ‘contro-movimento’. A tale proposito, la ricerca sociale svolge un ruolo assai importante, per quanto delicato.


Keywords: Capitalismo reticolare, azione sindacale, movimenti sociali, contromovimento, ricerca sociale



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Vando Borghi, Lisa Dorigatti, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 123/2011, pp. 32-48, DOI:10.3280/SL2011-123003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche