Clicca qui per scaricare

Nanni Moretti, gelsomini, sacrificio, i sogni: Jung nel 2011
Titolo Rivista: STUDI JUNGHIANI 
Autori/Curatori: Antonio Vitolo 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 33  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 29-42 Dimensione file:  314 KB
DOI:  10.3280/JUN2011-033003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Muovendo dall’avvincente film di Nanni Moretti Habemus Papam, l’Autore focalizza alcuni contenuti dell’inconscio collettivo. La relazione tra l’insieme archetipico del governo vaticano e la crisi d’un nuovo Papa - simile al dubito ergo sum cartesiano - viene ipotizzata come metafora di un profondissimo bisogno di trasformazione. Vengono prese in considerazione le radici del sacrificio e della funzione trascendente, concernenti il movimento politico degli indignados in Europa occidentale, la rivoluzione dei "gelsomini" in Maghreb e poi in Egitto. Ultimo, ma non ultimo: il sogno, inteso quale nascita del pensiero, opera nell’analisi junghiana sino ad oggi come un cospicuo lascito del sistema aperto creato da C.G. Jung.


Keywords: Metapsicologia religiosa, sacrificio, indignados, trauma tra individui, sogno tra individui, teoria junghiana come sistema aperto



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The request was aborted: Could not create SSL/TLS secure channel.

Antonio Vitolo, in "STUDI JUNGHIANI" 33/2011, pp. 29-42, DOI:10.3280/JUN2011-033003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche