Clicca qui per scaricare

Flexicurity, insicurezza del lavoro e formazione di una famiglia: la condizione giovanile in Danimarca
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Daniela Grunow 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 124 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 75-92 Dimensione file:  377 KB
DOI:  10.3280/SL2011-124005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questo articolo descrive come il processo di flessibilizzazione del mercato del lavoro e l’attuale crisi economica abbiano modificato l’assetto occupazionale dei giovani in Danimarca dagli anni ’80 del novecento al 2010. L’autrice si interroga se la flessibilizzazione abbia influenzato le decisioni di lungo termine dei giovani, quali l’unione di coppia, l’autonomizzazione dai genitori, la costruzione di una famiglia. Dai dati a disposizione sembra che il modello danese abbia successo, se paragonato alla maggior parte dei paesi che fanno parte dell’Oecd, in riferimento al basso incremento della disoccupazione giovanile. Non ci sono evidenze del fatto che i cambiamenti nell’economia danese abbiano condizionato decisioni relative alle unioni di coppia, alla formazione di una famiglia, alla fertilità. Le politiche attive del lavoro unite a un mercato del lavoro flessibile sembrano distribuire i rischi occupazionali in modo più uniforme tra i giovani e le generazioni più anziane.


Keywords: Flexicurity, incertezza occupazionale, fertilità, mercato del lavoro, giovani



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Daniela Grunow, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 124/2011, pp. 75-92, DOI:10.3280/SL2011-124005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche