Clicca qui per scaricare

La tutela dei diritti e i paradossi del diritto. La direttiva rimpatri, l’Italia e la libertà dei migranti
Titolo Rivista: QUESTIONE GIUSTIZIA  
Autori/Curatori: Andrea Natale, Carlo Renoldi 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 7-21 Dimensione file:  596 KB
DOI:  10.3280/QG2011-005002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Della tardiva attuazione della direttiva rimpatri nell’ordinamento italiano, della cd. sentenza El Dridi della Corte di giustizia, delle ricadute che l’inadempimento all’obbligo comunitario determina sull’ordinamento interno si è già scritto tutto (o quasi). Nessun commento tecnico, dunque. È però possibile tentare di tracciare un quadro d’insieme della vicenda, considerando quali tic culturali si siano disvelati nelle reazioni di tribunali, corti europee, accademia e palazzi del potere. Una vicenda - quella della legislazione sull’immigrazione - che permette di appurare come la legge costituita non tema più il paradosso e di come si giochi, sulla pelle dei migranti, una partita ideologica e dimentica dell’habeas corpus. Che costringe il giurista a rispolverare i ferri del mestiere, strumenti (nuovi e antichi) forse capaci di offrire una più completa tutela alle libertà individuali




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Andrea Natale, Carlo Renoldi, in "QUESTIONE GIUSTIZIA " 5/2011, pp. 7-21, DOI:10.3280/QG2011-005002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche