Clicca qui per scaricare

Il valore dell'uguaglianza nella prospettiva del diritto
Titolo Rivista: SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA) 
Autori/Curatori: Maria Zanichelli 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 42 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  13 P. 33-45 Dimensione file:  100 KB
DOI:  10.3280/LAS2011-042003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’uguaglianza, ideale filosofico centrale nel pensiero occidentale moderno, è divenuta un principio fondamentale degli ordinamenti giuridici attuali. La filosofia del diritto offre dunque un’angolatura privilegiata per esaminare alcuni interrogativi teorici posti da questo concetto. L’uguaglianza tra le persone è un presupposto morale o un obiettivo politico? Quale relazione intercorre fra uguaglianza e diversità? Sono fatti o valori? Quali disuguaglianze sono ingiuste? Che cosa significa giuridicamente trattare le persone ‘come uguali’? Il divieto di discriminazione può essere giustificato sulla base del principio di uguaglianza quale fondamento dei diritti individuali o quale fondamento della comunità politica.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Maria Zanichelli, in "SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA)" 42/2011, pp. 33-45, DOI:10.3280/LAS2011-042003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche