Clicca qui per scaricare

Attaccamento, mutua dipendenza e interdipendenza nella fine dell'analisi
Titolo Rivista: RICERCA PSICOANALITICA 
Autori/Curatori: Layton Lynne 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 29-48 Dimensione file:  717 KB
DOI:  10.3280/RPR2012-001003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La negazione della dipendenza e dell’interdipendenza caratterizzano spesso la fine dell’analisi, sia nella letteratura classica, sia in molte analisi attualmente svolte. Ciò dipende, in buona parte, dal contesto culturale dominante negli Stati Uniti, improntato ad un atteggiamento di tipo mascolino della soggettività, basato sulla negazione della relazionalità, cioè su una forma di autonomia difensiva che l’autrice collega con la "resistenza materna". Con l’aiuto di un caso clinico particolarmente adatto (lo sviluppo dell’autostima e l’accesso alla relazione affettiva e sentimentale in un uomo gay), ella mette in evidenza tutte le difficoltà che alla fine dell’analisi ostacolano l’elaborazione di queste tematiche, decisive per la conquista di un’autonomia vera.


Keywords: Fine dell’analisi, dipendenza, interdipendenza, relazionalità, autonomia



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Layton Lynne, in "RICERCA PSICOANALITICA" 1/2012, pp. 29-48, DOI:10.3280/RPR2012-001003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche