Clicca qui per scaricare

Islam
Titolo Rivista: STUDI JUNGHIANI 
Autori/Curatori: Maria Paola Nazzaro 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 34  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  26 P. 65-90 Dimensione file:  390 KB
DOI:  10.3280/JUN2011-034004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Nel mondo arabo, una primavera democratica smuove le masse, alla ricerca di una maggiore giustizia sociale, probabilmente spinte da un "archetipo originario". Gli arabi rappresentano un’unità transnazionale, uniti dalla lingua e dall’aderenza all’Islam, che è strettamente intrecciato alle loro vite. Gli arabi considerano la psicologia un’invenzione occidentale, non adatta a un corretto stile di vita islamico; d’altro canto, i professionisti della salute mentale si formano in occidente. È presente un gap tra modelli psicologici e modalità di intervento occidentali e mondo mussulmano. Elementi di cui si dovrebbe tener conto nel trattare pazienti arabi-mussulmani, seguendo la raccomandazione di Jung di utilizzare la religione del paziente come mezzo di cura.


Keywords: Islam, arabi, democrazia, psicoterapia religioso-culturale, beduini, archetipo

Maria Paola Nazzaro, in "STUDI JUNGHIANI" 34/2011, pp. 65-90, DOI:10.3280/JUN2011-034004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche