Clicca qui per scaricare

L’istruzione come attività imprenditoriale? Scuola, Università e mercato europeo
Titolo Rivista: CITTADINANZA EUROPEA (LA) 
Autori/Curatori: Micaela Lottini, Michele Giannino 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  26 P. 5-30 Dimensione file:  410 KB
DOI:  10.3280/CEU2012-001001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il contributo affronta il tema relativo all’attività di istruzione, quale in se stessa non può sottrarsi all’applicazione del diritto europeo del mercato, ove la stessa configuri un servizio in senso comunitario, ossia venga svolta a fronte di un prezzo corrispondente. L’applicazione delle regole e dei principi del diritto europeo produce effetti evidenti sull’organizzazione del settore. Da una parte, viene infatti promosso lo sviluppo di un mercato europeo dell’istruzione in cui i soggetti (almeno privati) concorrono come prestatori di servizi. Dall’altra, le scelte pubblicistiche di finanziamento dell’istruzione vengono fortemente condizionate sia con riguardo, sia alla scuola privata, che all’Università, posto che è necessario che dette misure di finanziamento siano conformi alla normativa europea in materia di aiuti di stato. T


Micaela Lottini, Michele Giannino, in "CITTADINANZA EUROPEA (LA)" 1/2012, pp. 5-30, DOI:10.3280/CEU2012-001001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche