Clicca qui per scaricare

Borderline e gruppo degli operatori: un incontro traumatico?
Titolo Rivista: RICERCA PSICOANALITICA 
Autori/Curatori: Antonello Correale 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 45-58 Dimensione file:  652 KB
DOI:  10.3280/RPR2012-002004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Alla base della condizione borderline c’è un trauma originario che ha prodotto un’esperienza di impotenza totale. Ne è derivata una mancanza di familiarità con il mondo e la sfiducia verso la dimensione accomodante, gentile, affettuosa e normale della vita. Da ciò il ricorso a strumenti difensivi che sono quasi sempre tentativi di riappropriazione violenta. A loro volta, questi comportamenti determinano difficoltà e scissioni nell’equipe dei curanti. Per questo è necessario un pensiero condiviso ed inoltre è necessario che qualcuno, all’interno dell’equipe, si assuma un ruolo predominante nel rapporto terapeutico con il borderline.


Keywords: Sindrome borderline, trauma, passività, impotenza, autenticità, equipe terapeutica



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Antonello Correale, in "RICERCA PSICOANALITICA" 2/2012, pp. 45-58, DOI:10.3280/RPR2012-002004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche