Clicca qui per scaricare

Il corpo come risorsa? Donazione samaritana e mercato degli organi tra carta di Nizza e Costituzione
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL DIRITTO  
Autori/Curatori: Lorena Forni 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  30 P. 7-36 Dimensione file:  191 KB
DOI:  10.3280/SD2012-001001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


A partire dal documento del 23.4.2010, che il Comitato Nazionale per la Bioetica ha formulato a favore della donazione samaritana, questo contributo intende soffermarsi sull’esistenza di valide ragioni giustificanti non solo la donazione samaritana, ma anche specifiche ipotesi di donazione non gratuita. L’analisi cerca di mettere in evidenza gli argomenti di principio e di fatto tali pratiche che potrebbero essere accolti dal sistema giuridico italiano. In particolare, si porta attenzione alla disponibilità del corpo in tema di trapianti alla luce delle tutele e dei vincoli posti dalla cornice costituzionale e dalla normativa europea, alla ricerca di un contemperamento di diversi interessi o bisogni, tra libertà della ricerca scientifica e diritti inviolabili degli individui.


Keywords: Trapianti d’organo - Donazione samaritana - Mercato degli organi - Filosofia del diritto - Bioetica



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Lorena Forni, in "SOCIOLOGIA DEL DIRITTO " 1/2012, pp. 7-36, DOI:10.3280/SD2012-001001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche